Château Lafleur - Cordero Distribuzione

Sin dalla sua creazione nel 1872, Château Lafleur è rimasto di proprietà della stessa famiglia per cinque generazioni. Oggi, l’azienda è portata avanti dalla famiglia Guinaudeau, che ha preso il controllo della proprietà a metà degli anni '80.

Vai al sito

In primo luogo vigneron, presenti tutto l’anno in vigna e in cantina, la famiglia Guinaudeau è anche amministratrice dal XVII secolo dello Château Grand Village nella regione di Fronsac.
L’incredibile complessità dei vini prodotti a Château Lafleur, ha origine dal carattere unico del suo piccolo vigneto di 4,5 ettari, piantato in parti uguali di Bouchet (antico vitigno Cabernet Franc) e Merlot che si sviluppano su un pendio ghiaioso a nord-ovest, un terreno ghiaioso-argilloso verso sud, un terreno ghiaioso-sabbioso verso est e su una vena argillosa nella parte centrale del vigneto, dove viene prodotto Les Pensées.
Château Lafleur è celebrato per la sua potenza, finezza, complessità e capacità di invecchiare con grazia. La qualità costante e la rarità hanno reso lo Château uno dei più prestigiosi e ambiti di Bordeaux.
Conosciuta per il suo impegno verso l’utilizzo delle tradizionali tecniche di vinificazione, la famiglia Guinaudeau impiega meticolose pratiche di gestione dei vigneti per tutti e sei i cru della Société Civile du Château Lafleur: Château Lafleur e Les Pensées a Pomerol e Les Perrières, Les Champs Libres, Château Grand Village rosso e bianco prodotti nel Grand Village a Mouillac.
La filosofia di Guinaudeau ruota attorno alla produzione di vini che riflettano fedelmente il terroir e l’annata.

Vini
Chateau Lafleur Pommerol
Chateau Lafleur Pommerol
Chateau Grand Village Blanc
Chateau Grand Village Blanc
Chateau Grand Village Rouge
Chateau Grand Village Rouge
Les Champs Libres
Les Champs Libres
Les Perrières
Les Perrières
Les Pensées
Les Pensées